GIULIA BORTOLOTTI

ARCHITECT &
INTERIOR DESIGNER

DU LAC ET DU PARC GRAND RESORT

Riva del Garda, 2020

Progettazione architettonica di interni

Il Du Lac et Du Pac Grand Resort è sicuramente una delle più prestigiose strutture alberghiere presenti nell’Alto Garda; un’icona per l’intero territorio ed in particolare per il centro turistico di Riva del Garda. Situato a metà strada tra il centro storico di Riva ed il porto turistico, dispone di un grande parco, con estesa e variegata vegetazione di fascino unico.

L’obiettivo perseguito nella progettazione delle nuove camere, ed in particolare le scelte cromatiche, hanno voluto richiamare l’attenzione degli utenti sulla bellezza del grande parco, cogliendone le molteplici sfumature di colore che via via la vegetazione propone, con il passare delle stagioni ed inoltre esaltarne il senso di accoglienza e di pace.

Il linguaggio decorativo è di assoluta raffinatezza ed è caratterizzato da tinte morbide e naturali, arredi caldi e legati ad una estetica molto elegante, che è peculiarità dell’hotel da sempre. Il progetto racchiude al suo interno textures delicate, parquet in legno di noce, colate di resina, tessuti incastonati nel vetro e stoffe dalle palettes avvolgenti.

Suite

Caldo e naturale.

La suite si presenta come un grande ed unico ambiente. L’intento è quello permettere una costante visione del parco da qualsiasi prospettiva. Nella zona living trova posto un ampio divano, una zona scrivania e la vasca da bagno freestanding. In successione trova collocazione il mobile lavabo e la doccia con doppio soffione, protetti dai leggeri specchi sospesi e da vetri fumé specchiati che mantengono inalterata la privacy. A fianco alle docce è presente la prima cabina armadio in legno di noce e un accesso intimo ai servizi.

Dalla zona living si ha accesso alla camera da letto mediante doppia parete scorrevole interamente a scomparsa. La stanza è caratterizzata da un’estetica minimale, un moderno letto in ecopelle grigio scuro e le rispettive luci da lettura, una cabina armadio con vetri fumé ed interni in noce.

Camere

Caldo e naturale.

Le camere sono ampie e luminose, presentano dettagli di pregio come il mobile porta-oggetti in noce, disegnato su misura e la scrivania in pietra e metallo, anch'essa su disegno. Lampade di design storico ed elementi in stile scandinavo integrano gli elementi custom made.

Sicuramente non mancano le contaminazioni in questi spazi ovattati e sospesi tra esterno ed interno, una passeggiata nella bellezza della natura.

Anno: 2020

Location: Riva del Garda

Materiali: legno di noce, resina, vetro fumé, metallo nero

Architetto: Giulia Bortolotti

Fotografia: Christian Parolari